LA RIVISTA

L'ultimo numero:


Gli altri numeri


Newsletter
Inserisci i tuoi dati per ricevere
le ultime notizie:
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Registrati
 
Strumenti personali

La Manifestazione

Questo è il tuo anno!

a 2008

ti offre il centro del divertimento
tu sarai PROTAGONISTA!!


Sarà ancora Viareggio la sede del nostro Convegno nazionale 2008. L'esperienza dell'anno scorso è stata talmente positiva da non farci abbandonare la località più elegante e raffinata della costa versiliese, una delle cittadine più conosciute e meta di turismo internazionale.
Il Convegno annuale DeA verrà allestito al Centro Congressi "Principe di Piemonte, location unica e affascinante affacciata su un'ampia spiaggia che dirada verso il mare.
In questa parte di costa le verdi pinete e l'azzurro del mare si fondono rendendo il paesaggio unico e caratteristico.
Viareggio, anche quest'anno si prepara ad accogliere gli operatori pubblici mettendo a loro disposizione i migliori locali.


Dal 13 al 17 ottobre, per ben 5 giornate,

i rappresentanti della Pubblica Amministrazione si ritroveranno e tramite incontri di alto livello professionale svilupperanno idee nuove e scambieranno la loro esperienza lavorativa e di conoscenza.
Esperti e professionisti del sapere, operatori della P.A. e cittadini saranno riuniti in tavole rotonde su temi di grandi attualità in uno scenario comune che vedrà il tema principale "Protagonisti".

panorami della versilia
   
panorami di viareggio

Ormai consapevoli del fatto che i cittadini non possono continuare ad essere imprigionati dalle regole e dalle prassi in uso occorre fare il vero salto di qualità. L'Amministrazione pubblica deve essere all'altezza di attuare una "buona riforma" per garantire la competitività nel nostro Paese.
Vi è la necessità di passare dalla cultura del procedimento alla cultura della responsabilità e alla revisione di tutti i processi produttivi dell'amministrazione con l'obiettivo di ottenere risparmi e maggiore soddisfazione dell'interesse del cittadino. Mai però dimenticare la centralità del fattore umano e professionale.
, in tutti questi anni, nel suo percorso di vita ha riconosciuto l'unico vero interlocutore dell' Amministrazione pubblica: il cittadino come persona, titolare di diritti che devono essere garantiti dallo Stato. Ma non sarà possibile la trasformazione della P.A. se gli stessi lavoratori del pubblico impiego non diventano protagonisti nel nuovo modo di lavorare e del cambiamento organizzativo. Il miglioramento della produttività e della qualità dei servizi deve partire dal basso, dal primo tassello dell'intero sistema: dall'ente locale.
Alla valorizzazione della professionalità e alla formazione iniziale e continua deve essere data particolare attenzione al fine di motivare quelle risorse umane da cui occorre partire per riorganizzare l'intero settore pubblico.

     
La missione e l'impegno dei dipendenti pubblici così come il miglioramento delle loro prestazioni e la loro remunerazione, il saper scatenare la curiosità e la speranza per il futuro non possono che nascere da un percorso di crescita che ha come obiettivo la valorizzazione e la dignità della persona.
DeA in tutti questi anni si è sempre battuta per la crescita civile e sociale della nostra categoria. Il nostro settore rivendica oggi la disponibilità di risorse e strumenti evoluti e di ambienti lavorativi sicuri e all'altezza del ruolo di protagonisti di una grande riforma.
A Viareggio verranno messi a fuoco gli argomenti dell'immigrazione degli stranieri, della cittadinanza, del diritto al nome, della nuova Anagrafe, dell'innovazione, della privacy e tanti altri. Ogni azione della P.A. deve essere improntata al riconoscimento dei diritti ed anche dei doveri dei cittadini.
   

Ma quest'anno la nostra azione sarà retta dalla presa di coscienza che NOI possiamo essere i veri Protagonisti ... del nostro destino

Viareggio... ti aspetta!

 
A Viareggio l'ospitalità è sacra e i servizi offerti (alberghi, ristoranti e locali di svago) sono ineccepibili.
 
burlamacco

Diverse saranno le escursioni proposte nelle città storiche della Toscana.

Altre possibili visite turistiche alla città ti faranno scoprire una Viareggio cordiale e unica. Ad esempio alla Cittadella del Carnevale dove il carnevale continua, anche dopo le sfilate, a vivere proiettandosi nel futuro.

Alcune informazioni: il Carnevale di Viareggio è nato nel 1873 e ha raggiunto notorietà come la festa brasiliana di Rio De Janeiro. Viareggio da allora è diventata la patria del Carnevale italiano, con i suoi corsi mascherati caratterizzati da carri allegorici in cartapesta: delle vere opere d'arte alla cui realizzazione i carristi viareggini dedicano un intero anno. Ogni anno la passione si accende e costume, attualità e politica sono le cariche che accendono la fantasia dei professionisti dell'allegria.

La Cittadella del Carnevale è una grande struttura, costruita nella zona nord della città, con 16 capannoni, un teatro e un museo multimediale, che consentiranno a chi lo desidera di entrare nel magico mondo del Carnevale, di coglierne i segreti e le sfumature sinora inaccessibili.

Un vero DIVERTIMENTO!

 
 
Anche quest'anno ha chiesto per l'evento il Patrocinio delle più alte Istituzioni dello Stato.
 


Non verrà abbandonata la formula multissessione che , per prima, ha creato al fine di cogliere ogni esigenza formativa.

Saranno quindi strutturate le 4 sale adibite per la formazione di alto livello, per la formazione primaria, per le consulenze individuali e per le esperienze innovative.
Vasta esposizione all'interno del Convegno dei prodotti delle migliori aziende del settore che intratterranno i partecipanti con dimostrazioni mirate e gagdets aziendali.

 
 
 

panorami caratteristici della versilia

Non puoi mancare e chiedi a chi è già stato con noi se ne vale la pena!

Anche noi ti aspettiamo
CIAO!

7° convegno nazionale - logo convegno 2008 - vuoi partecipare anche tu?

CENTRO CONGRESSI PRINCIPE DI PIEMONTE - VIAREGGIO (LU) 13-17 OTTOBRE 2007

 
Convegno 2008