LA RIVISTA

L'ultimo numero:


Gli altri numeri


Newsletter
Inserisci i tuoi dati per ricevere
le ultime notizie:
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Registrati
 

Notizie


[07/01/2018] Carta Identità: Espatrio del minore affidato in via esclusiva ad un solo genitore: non è necessario l’assenso dell’altro genitore e neppure l’autorizzazione del giudice tutelare

Non rinunciare alla FORMAZIONE per il 2018!

Come??  SEMPLICE...  con DeA è GRATIS!

Vuoi ricevere la nostra rivista GRATIS?

è



Nel caso in cui, a seguito di separazione o divorzio, i figli minori vengano affidati in via esclusiva ad un solo genitore spetta a questi rilasciare l’assenso ai fini dell’espatrio al momento della richiesta della carta di identità o del passaporto. Pertanto non serve che l’altro genitore (che pure continua a mantenere la potestà genitoriale) firmi l’atto di assenso e non è neppure necessaria la richiesta del nulla osta al Giudice Tutelare da parte del genitore cui il minore sia stato affidato in via esclusiva. Questa la decisione cui è giunto il Giudice Tutelare del Tribunale di Mantova con l'ordinanza emessa in data 12 dicembre 2017.

Vedi la sentenza del Giudice Tutelare



SEMPLICE_80X20.gif

La rivista Semplice per aiutarti nel lavoro quotidiano

Abbonati subito!! Cosa aspetti??

clicca qui