LA RIVISTA

L'ultimo numero:


Gli altri numeri


Newsletter
Inserisci i tuoi dati per ricevere
le ultime notizie:
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Registrati
 

Notizie


[06/02/2018] Stato Civile: Testamento Biologico - Guida per l'uso

Non rinunciare alla FORMAZIONE per il 2018!

Come??  SEMPLICE...  con DeA è GRATIS!

Vuoi ricevere la nostra rivista GRATIS?

è



Il Consiglio Nazionale del Notariato ha pubblicato, sul proprio sito internet, una sezione dedicata alla legge 2/12/2017, n. 219, entrata in vigore lo scorso 31 gennaio, e meglio conosciuta come "legge sul testamento biologico". Si tratta di una prima guida informativa dove i notai spiegano, con riferimento alle DAT, che cosa sono, chi può farle, come debbono essere redatte e a chi possono essere consegnate.

I notai ci spiegano anche che le DAT devono essere pubblicizzate nel registro comunale (a condizione che sia stato istituito) e in un registro sanitario elettronico su base regionale, ove le Regioni abbiano istituito una modalità telematica di gestione della cartella clinica. In tal caso il disponente ha la scelta se far pubblicare copia della DAT ovvero lasciare solo indicazioni di chi sia il fiduciario o dove siano reperibili in copia. Da questo punto di vista i notai fanno giustamente rilevare che la legge 219 prevede solo registri regionali con la conseguenza che se una persona è ricoverata in una regione diversa da quella in cui vive si rischia di non conoscere le DAT. E se è pur vero che la legge di Bilancio 2108 stanzia 2 milioni di euro per un registro nazionale, i tempi non saranno certamente brevi.

Sotto questo profilo il Notariato ci informa di aver quasi ultimato un registro nazionale – non accessibile al pubblico per motivi di privacy e senza costi per lo Stato – consultabile da parte di tutte le aziende sanitarie italiane.

 

Vedi la guida sul sito del notariato.



SEMPLICE_80X20.gif

La rivista Semplice per aiutarti nel lavoro quotidiano

Abbonati subito!! Cosa aspetti??

clicca qui